Pubblicato da: antonio | venerdì, 15 aprile, 2011

PUBBLICATO IL BANDO PER IL RECUPERO DELLE ARTERIE PORTA DEGLI ZINGARI, ZARRELLI E LORETO


(di Antonio Caporaso per “IL SANNIO QUOTIDIANO”)
Messo a punto un nuovo intervento infrastrutturale. L’esecutivo guidato dal primo cittadino Antonio Orlacchio crea i presupposti per un potenziamento dell’assetto viario nel territorio urbano. E’ già diffuso il bando per l’intervento di sistemazione dei tratti stradali, pavimentazione strade interne, risanamento igienico di via Porta degli Zingari, via Saverio Zarrelli e Via Loreto. L’importo complessivo dell’appalto è di 40.914,70 euro compresi gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d’asta (604,65 euro). Sui Requisiti minimi di carattere economico e tecnico necessari per la partecipazione chiarisce la nota dell’ente comunale cautanese: “I concorrenti devono possedere l’attestazione, relativa alla categoria attinente alla natura dei lavori da appaltare rilasciata da società di attestazione (Soa) regolarmente autorizzata, in corso di validità o certificato di iscrizione alla camera del Commercio per la categoria richiesta (Operatori Stradali)”. Soggetti ammessi alla gara di appalto: “Sono ammessi alla gara i concorrenti di cui all’art. 34, comma 1, del D.lg.vo n. 163/06, costituiti da imprese singole o imprese riunite o consorziate nonché concorrenti con sede in altri stati membri dell’Unione Europea alle condizioni di cui all’articolo 3, comma 7, del Decreto della Presidenza della Repubblica numero 34 del 2000 (Per le imprese stabilite in altri Stati aderenti all’Unione Europea la qualificazione di cui al presente regolamento non è condizione obbligatoria per la partecipazione alle gare di appalto di lavori pubblici, nonché per l’affidamento dei relativi subappalti. Ai sensi dell’articolo 8, comma 11-bis, della Legge per le imprese stabilite in altri Stati aderenti all’Unione europea l’esistenza dei requisiti prescritti per la partecipazione delle imprese italiane alle gare di appalto è accertata in base alla documentazione prodotta secondo le normative vigenti nei rispettivi paesi. La qualificazione è comunque consentita, alle stesse condizioni richieste per le imprese italiane, anche alle imprese stabilite negli Stati aderenti alla Unione Europea)”. Persone ammesse ad assistere all’apertura delle offerte: “Sono ammesse all’apertura delle buste contenenti le offerte i legali rappresentanti dei concorrenti ammessi, ovvero soggetti, uno per ogni concorrente, muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti”. Le Buste contenenti le offerte saranno aperte in seduta pubblica presso l’Ufficio Tecnico Comunale il giorno 29 aprile 2011 (venerdì) alle ore 11”. I plichi contenenti l’offerta e le documentazioni, pena l’esclusione dalla gara, devono pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, entro il termine perentorio del 28 aprile 2011 (giovedì). E’ altresì facoltà dei concorrenti la consegna a mano dei plichi al protocollo generale del Comune, dalle ore 9 alle ore 13:50 , che ne rilascia apposita ricevuta. Per maggiori informazioni è possibile consultare il portale internet ufficiale dell’ente comunale all’indirizzo http://www.comune.cautano.benevento.it, accedendo alla sezione ‘Albo Pretorio’ on–line.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: